in

A Cesenatico è già Natale: fari accesi sul “Santa Park”

Allo scoccare di dicembre, su viale Carducci a Cesenatico (nell’area ex Nuit), si sono accese le luci sul “Natale al Mare”, che quest’anno si chiama “Santa Park”. 

Sotto l’egida della “FSociety” della famiglia Foresti-Bellinati, è stato inaugurato il più grande parco invernale (oltre 10mila metri quadrati) con giochi e attrazioni degli spettacoli viaggianti.
Per il taglio del nastro sono intervenuti il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli, Simone Battistoni presidente della Cooperativa stabilimenti balneari, Vanessa Pozzi e Chiara Malvini di Adac Federalberghi.

Nel parco ci sono giochi per bambini e ragazzi, con Super Mario, il Trenino di Peter Pan, la Pista di Pattinaggio, il Jumping Stellare, il Ranger Nasa, la Giostra a catene, l’American Booster, il Barcone Pirata, il Pendolo Gigante, le Canoe dei Pirati; e poi la pista Baby Karts, il Super Gonfiabile, lo Scivolo Gigante lungo 33 metri, il Play Ground, il Percorso Fantasma, la Pesca dei Cigni, il Percorso Horror, il Niagara e il Mini Autoscontro.
In totale sono installate una ventina di attrazioni, con un’area dedicata ai bambini più piccoli e una invece con giochi più adatti a ragazze, ragazzi e adulti, in modo da soddisfare le famiglie.
È stata fatta anche una scelta ambientale con la pista di pattinaggio che non è la tradizionale pista su ghiaccio, che consuma notevoli quantità di energia elettrica, ma bensì una pista con il fondo realizzato in un materiale sintetico a consumo di energia zero.
Gozzoli crede nel turismo anche a Natale: “Il periodo natalizio è molto importante per una località come Cesenatico e le iniziative private sono fondamentali per dare ancora più valore a tutta la programmazione che portiamo avanti come ente pubblico. Siamo felici di poter contare su questo spazio così grande, all’aria aperta e tutto a tema natalizio”.
Battistoni commenta così la novità del “Natale al Mare”: “Il “Santa Park” è realizzato dove in estate c’è il Cesenatico Village, che è la più grande attrazione del nostro lungomare. Per noi balneari, pur non avendo in questo periodo le attività aperte, è importante avere delle luci e delle attrazioni, in un tratto di viale Carducci che diversamente sarebbe buio. Inoltre la qualità dei giochi è molto alta e l’ingresso alla Casa di Babbo Natale è sempre gratuita, grazie al lavoro di un team che conosciamo bene ed apprezziamo”.
Pozzi e Malvini parlano del Santa Park come di una risorsa: “Anche con questa iniziativa riprende lo spirito natalizio della città di Cesenatico, abbinato ad un parco divertimenti per grandi e piccini. Siamo contenti che, in questo periodo dell’anno, venga animata anche un’altra parte della città oltre al porto canale Leonardesco e a piazza Costa, rendendo così più ricca l’offerta natalizia della nostra città”.
Al “Santa Park” non si paga alcun biglietto d’ingresso; chiunque può liberamente entrare nel villaggio e paga soltanto per le attrazioni che desidera provare o ciò che si vuole acquistare.
Il villaggio è aperto nei fine settimana e nei giorni festivi dalle 10 del mattino sino alle 22. A partire dal 22 dicembre sino al 7 gennaio sarà invece aperto tutti i giorni, nei medesimi orari. 

International Blog PR al Matis di Bologna per un successo esplosivo

EXIT Festival in onore di Nikola Tesla