in

Visionari Festival al Magnolia di Milano 

Un’intera giornata dedicata a musica, spiritualità, yoga e wellness. Questo è molto altro è il Visionari Festival, in programma domenica 21 maggio 2023 (dalle 15 sino a tarda notte) al Circolo Magnolia di Milano. Dopo oltre sette anni, quasi 200 eventi, oltre 100mila presente a Tulum, Ibiza, Tokyo, Bali e in tante altre parti del mondo, Giardino dei Visionari torna a Milano con la prima edizione cittadina di Visionari Festival.

Tre le aree previste a Visionari Festival, con spazi dedicati a meditazione, terapia del suono, danza estatica, cristallo terapia, mercatino bohémien, cibo salutare, aromaterapia, allestimenti e scenografie ispirati ad atmosfere messicane, ibizenche e marocchine e tantissimo altro ancora. Nel complesso, una giornata ideale per dedicarsi a sé stessi, al proprio corpo, al proprio spirito, alla propria salute mentale. 

La musica elettronica in tutte le sue declinazioni sarà la grande protagonista del Visionari Festival, spaziando dal downtempo all’etnica, da antiche sonorità desertiche all’afrobeat, dalla techno alla dark disco, dalla natura organica all’elettronica modulare. Tra i primi nomi annunciati, Pablo Fierro, Lemurian, Janax Pacha, Etna, Santi & Tuğçe, Palosanto, Marianne Mirage, Ela Mare, Meg, Lucrezia, Montrone, Filippo Mori e Federico Pistono. 

Con il suo stile cosmopolita, in breve tempo il dj e producer spagnolo Pablo Fierro è divenuto un riferimento mondiale non soltanto in ambito latin e afro house; il musicista peruviano Lemurian sa sempre creare vibrazioni sonore capaci di guidare chi l’ascolta verso la musica che (ancora) non c’è; il polistrumentista argentino Janax Pacha sa fondere come pochi altri elettronica, etnica e tribale. 

Priorità assoluta di Visionari Festival, infine, la sostenibilità ed il rispetto per l’ambiente, con proposte alimentari e culinarie vegetariane e vegane, trucco e glitter biodegradabili; il tutto all’insegna dei principi del Leave No Trace, atti ad insegnare alle persone a ridurre al minimo il loro impatto ambientale. 

Visionari Festival è organizzato da Giardino dei Visionari, agenzia di eventi e digital marketing fondata da Jamy Caruso, musicista che con lo pseudonimo di ETNA ha prodotto brani per Joan Thiele, Gaia, Anastasio, Lola Ponce, oltre a musiche per brand quali Roberto Cavalli, Nike, Fendi, Champion e molti altri, insieme all’art director e poetessa Rebecca Sadr.

prevendite e informazioni: 

www.giardinodeivisionari.com/en/visionarifestival

Foto di Juan Trujillo

“Studio legge, ma a 23 anni apro il mio primo centro per l’epilazione permanente”

23/04 Paola Peroni dj set @ Fam – Desenzano (BS)