in

Ha aperto a Cesenatico il primo rivenditore di pellet a domicilio

A Cesenatico, sulla Statale Adriatica 16 (accanto a Mobili Riviera e a Sport Bike), ha inaugurato “Adriaticalor”, il primo rivenditore della Romagna specializzato nella vendita di pellet con consegna a domicilio. Un servizio innovativo per un segmento in forte espansione anche nel nostro territorio dove è cresciuta la cultura della sostenibilità ambientale e dunque il ricorso all’energia pulita: “Con la diffusione di una più consapevole coscienza ecologica – spiega il responsabile vendite Matteo Faggion – le stufe a pellet si stanno rapidamente affermando anche nel nostro territorio. In passato utilizzati soprattutto nei casolari di campagna, oggi questi impianti a biomasse ad emissioni zero sono diventati dei veri e propri oggetti di design. Ma a dare un forte rilancio al mercato è stato principalmente il fattore economico, ovvero la garanzia di un risparmio energetico consistente che, abbinato alle detrazioni del conto termico, abbattono i costi primari e ovviamente anche quelli della bolletta del riscaldamento. Infine, come non parlare delle prestazioni? Basta mezzora ad una stufa a pellet per portare la temperatura di un ambiente a 25 gradi”. 

Ma il vero “plus” del nuovo punto vendita, come detto, è il servizio delivery, ovvero la possibilità di ordinare e di ricevere il pellet direttamente a casa propria con consegne programmate settimanali o bisettimanali: “Con il servizio Sos pellet – prosegue Faggion – un nostro incaricato si presenta a domicilio e scarica il pellet nel punto esatto indicato dall’acquirente. Per chi invece vuole accorciare i tempi c’è il servizio ‘Stop & Go”, ovvero l’asporto rapido nel nostro show-room sempre con l’aiuto di un addetto”. 

Già, ma perché aprire un punto vendita di stufe alla vigilia di primavera? “Perché acquistare il pellet in questo periodo dell’anno è molto più conveniente – spiega sempre Faggion – ordinando una scorta annuale tra aprile e luglio si fissa un prezzo molto più basso, garantendosi un ulteriore risparmio. Per altro chi acquista non è obbligato al ritiro immediato, dunque i sacchi di pellet possono restare ‘parcheggiati’ per tutta l’estate nei nostri magazzini e consegnati al cliente solo quando serviranno. A questo proposito, a breve partirà una promozione che prevede, per i primi cento clienti, il servizio di parcheggio della merce gratuito per l’intera stagione invernale”. 

Betobahia e Livia, l’amore come vaccino

Alce Nero e Puri&Duri al fianco della ginnastica artistica cesenate