in

Daniel Bellavista (Locale, Palermo)”: “Non aderiamo all’iniziativa ‘Io Apro’, continuando solo con delivery e asporto”

Locale, osteria moderna e cocktail bar di livello assoluto a Palermo, venerdì 15 gennaio 2021 non parteciperà all’iniziativa ‘Io Apro’, che coinvolgerà ristoranti, bar, palestre e piscine.

“Chi protesta lo capisco bene. Chi come me e la mia famiglia gestisce un locale pubblico vive una situazione pesante, dal punto di vista economico e pure dal punto di vista psicologico. A volte sembra che chi prende le decisioni, più che governare davvero, reagisca alla polemica del momento, sui social e sui media”, spiega Daniel Bellavista, nella foto, che gestisce Locale con famiglia dal 2017.

“Anche se come tanti nostri colleghi anche noi siamo in difficoltà, abbiamo deciso di non aderire a ‘Io Apro’ e continuare solo con asporto e delivery, visto che in questo momento la Sicilia è zona Arancione. Non ce la sentiamo di coinvolgere i nostri clienti in una iniziativa che va comunque contro le norme esistenti”, spiega Daniel Bellavista.

A Palermo la situazione non è facile. Si registrano ben 2.000 nuovi contagiati da Covid-19 ogni giorno. “Proprio per questo dobbiamo agire con la massima responsabilità, anche se i numeri dicono che la pandemia non è stata veicolata da bar e ristoranti, chiusi da tempo o sottoposti a restrizioni importanti. A volte in città si creano invece problemi nelle vie dello shopping, anche grazie al cashback. Come ristoratori, abbiamo speso migliaia e migliaia di euro per adeguarci a normative sempre diverse, per non parlare dei cibi andati a male per provvedimenti presi all’ultimo istante”, continua Bellavista.

C’è poi il capitolo ristori, che in teoria sarebbero molti, ma in pratica spesso non arrivano come e quanto dovrebbero. “Abbiamo i ricevuto i fondi del primo Decreto Ristori e Fondo Ristorazione. Ma ad oggi quelli relativi ai decreti Ristori Bis e Ristori Ter, in teoria automatici, non sono mica arrivati. Eppure è chiaro che servirebbero, soprattutto a chi come noi ha deciso per senso di responsabilità di dare un contributo ai dipendenti in cassa integrazione, che in certi casi è davvero molto bassa”.

Locale Palermo
Via Francesco Guardione 88, 90139 Palermo 0917932430 (anche Whatsapp) / delivery anche tramite social food

Media info, photo hi res LOCALE Palermo
http://lorenzotiezzi.it/locale/

///

I segreti del suono? Svelati in una master-class da Marcello Sutera e Alfredo Golino

Sandro Murru Kortezman, 17/1 pranzo con musica allo Charme di Settimo San Pietro (Cagliari)