in

K-Noiz, Alberto Styloo – “Pretty Face”, i nuovi remix escono anche su vinile

Nell’autunno 2020 Alberto Styloo – “Pretty Face” viene pubblicata in tanti diversi remix sulla label indipendente italiana K-Noiz. I remix escono anche su vinile, in collaborazione con una realtà olandese molto stimata dagli appassionati, Bordello a Parigi. Dopo il nuovo singolo di Ago, “The Night”, ecco quindi un altro viaggio a cura di K-Noiz, un viaggio che parte dagli anni ’80 per arrivare al futuro del pop e della musica elettronica. Il 28 settembre esce il vinile, ad ottobre in digitale.

Uscita nel 1983, “Pretty Face” degli Styloo (nella foto c’è Alberto Styloo) è uno dei brani più rappresentativi della variegata e divertente storia della italo disco. Prodotta da Roberto Turatti (già batterista dei Decibel di Enrico Ruggeri) e Micky Chieregato (speaker a Radio 105), che in quel periodo tra gli altri contribuirono al successo di Den Harrow, la canzone fu un grande successo da 400.000 copie vendute in 20 paesi nel mondo.

Le nuove versioni di “Pretty Face” sono davvero coinvolgenti. Il Diego Mates & Joe Mangione soul mix ha sonorità house e mette al centro la bella melodia della canzone; se il dance mix di Andrea K mette una bella energia, il Joe Mangione guitar mix è un viaggio musicale decisamente attuale. Lo Sweet Suite mix è decisamente rilassante, ma non manca neppure il Daniele Ippolito synth mix, forse la versione più vicina alle sonorità e agli arrangiamenti in stile anni ’80.

https://www.k-noiz.it/albertostyloo.html

I nuovi remix di Alberto Styloo – Pretty Face (K-Noiz)

01 Alberto Styloo – Pretty Face (Diego Mates & Joe Mangione soul mix)
02 Alberto Styloo – Pretty Face (Andrea K dance mix)
03 Alberto Styloo – Pretty Face (Joe Mangione guitar mix)
04 Alberto Styloo – Pretty Face (Sweet Suite mix) – Styloo
05 Alberto Styloo – Pretty Face (Daniele Ippolito synth mix)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

“XrightX”, il singolo dal retrogusto cloud rap di Komatsu San

Pequod Acoustics in Formula 1 con Benassi al Mugello