in

Sandro Murru Kortezman: A Ferragosto fa muovere Buggerru (SU), con il party Holy Colors


Il calendario di Sandro Murru Kortezman è davvero fitto, soprattutto ad agosto 2020. “Ogni martedì e venerdì sono alla Terrazza del Lazzaretto di Cagliari, mentre il sabato mi sposto American Beach sulla spiaggia della Maddalena, a Capoterra (CA)”, racconta. Ma anche gli appuntamenti altrove sono davvero tanti e tra questi non si può segnalare un Ferragosto decisamente scatenato, il 15/8: il party la seconda edizione di Holy Colors e prende vita nella bellissima Buggerru (SU), non lontano da Iglesias. La festa è organizzata dal Comune di Buggerru. Media partner è Radio Super Sound, l’emittente su cui Sandro Murru trasmette.

Abbiamo incontrato questo dj producer sardo con trent’anni di carriera alle spalle. “Credo di aver prodotto e suonato qualcosa come 250 tracce”, dice sorridendo. Negli anni ’90 Sandro Murru portava avanti il progetto Blackwood, poi sono arrivate le hit con Chase, tra cui “Obsession” e “Stay with You”. Successivamente, dal 2000 in poi, ecco la collaborazione con Stefano Noferini in tanti progetti tra cui The Rumbar… Tra un disco e l’altro, tante serate e tanta radio. Il suo nuovo singolo è in realtà un riedizione di un suo vecchio successo, uno dei quei pezzi che mettono sempre e subito allegria.

Che cosa stai facendo nel tuo studio in questa calda estate 2020?

Sono appena usciti i remix di un mio singolo storico, “Rumba Latina”. E’ uscito in ben cinque nuove diverse versioni su Molto Recordings. E non è tutto, sto lavorando anche ad un nuovo brano chiamato “Freedom”. E’ un pezzo tech house molto curato, anche dal punto di vista del testo. L’ho prodotto con Joe Bertè e Adam Clay, la voce di di “Mr. Babylonia” e “Follow my Pamp”, la hit di Andrea Damante.

Che musica proponi nelle tue serate?

Quest’estate, visto che le disco non sono ancora del tutto ripartite, è un momento di ripartenza dedicato a melodie e divertimento. Ogni martedì e venerdì sono alla Terrazza del Lazzaretto di Cagliari, mentre il sabato mi sposto American Beach sulla spiaggia della Maddalena, a Capoterra (CA). Prima, dopo e durante la cena, la gente in questo periodo vuole cantare. Per questo propongo tutto quello coinvolge, anche senza ballare e scatenarsi. Il motto “canta che ti passa” funziona ancora. E d’estate, vicino al mare, i sorrisi sono garantiti. Trasmettere sicurezza ed energia da parte di noi artisti per una pronta ripartenza dopo lo stop è fondamentale (…). Tutta l’intervista è disponibile a questo link: bit.ly/SandroMurru-LaRumbaLatina

Vida Loca fa muovere l’Italia intera: 16 party tra il 6 ed il 30 agosto

Praja Gallipoli (LE) by Musicaeparole: 10/8 Andrea Damante + Ludwig, 11/8 Shiva, 12/8 Rocco Hunt, Cristian Marchi, 13/8 Nameless with Benny Benassi, 14/8 Elettra Lamborghini, 15/8 Jimmy Sax, 16/8 Christian Vieri Music Show