in

Rally Mtb delle Foreste Casentinesi, il 6 luglio in Romagna lo show delle “ruote dentate”

Proseguono a pieno regime i preparativi per la prima edizione del Rally MTB delle Foreste Casentinesi in programma il 6-7 luglio tra la Valle del Savio e la Valle del Bidente.

La gara di mountain bike – che si svolgerà su due tracciati disegnati nei territori di Bagno di Romagna, Santa Sofia e Premilcuore – si tiene sotto l’egida dell’Acsi ed è organizzata dall’APT Servizi Emilia Romagna, Parco delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna.

Duplice la mission della manifestazione: offrire agli appassionati delle ruote grasse un altro appuntamento di rilievo e, nel contempo, promuovere le bellezze di un territorio considerato, per cultura e morfologia, un habitat ideale per gli amanti della MTB.  

La logistica del Rally è organizzato dalla Asd Romagna Bike Grandi Eventi, lo stesso sodalizio che proprio in questi giorni sta organizzando a Riolo Terme la decima edizione del prestigioso Rally di Romagna. 

Due le tappe previste nel weekend. Sabato 6 luglio si parte (9.30) da Bagno di Romagna, dove è stato disegnato un divertente percorso sterrato di 63 chilometri con tante salite e discese, dislivello complessivo 2900 metri. Domenica 7 luglio il gruppo dei bikers si sposterà nella vicina Santa Sofia, dove li attende un tracciato di 46 chilometri con 2100 metri di dislivello.

Lungo i due itinerari sono previsti diversi ristori. A conclusione del rally si fa festa tutti insieme al “Pasta Party”. 

Le iscrizioni sono già aperte e costano 60 euro. Per chi si vuole godere un fine settimana, ci sono pacchetti soggiorno tutto incluso con hotel quattro stelle + gara, mezza pensione a 90 euro in doppia (105 euro in singola). 

Info www.mtbforestecasentinesi.com. Ci si può anche rivolgere a WELCOMECESENA (info@welcomecesena.it – 349 493 8123). 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

‘Two Hearts’, on line il videoclip più hot dell’estate

La Dance Dream rende omaggio a Rodari